RAV e PdM

RAV E PDM : PRIORITA’ E TRAGUARDI

 

Il presente Piano parte dalle risultanze dell’autovalutazione di Istituto, così come contenute nel RAV, al quale si rimanda per il contenuto integrale, e dalle azioni di miglioramento declinate nel Piano di Miglioramento.

Si riprendono qui in forma esplicita, come punto di partenza per la redazione del Piano, gli elementi conclusivi del RAV, ossia: Priorità, Traguardi e Obiettivi di processo.

 

Priorità e Traguardi

ESITI DEGLI STUDENTI PRIORITA’ TRAGUARDI
Risultati scolastici Rivedere i tempi didattici di insegnamento-apprendimento. Prevedere verifiche con maggiore frequenza e attivare recuperi e potenziamenti mirati. Recupero delle insufficienze in quasi tutte le discipline. Riduzione dei tassi di abbandono scolastico entro la media provinciale.
Risultati nelle prove standardizzate nazionali Esaminare con attenzione i dati Invalsi. Riproporre agli alunni tali prove con esercitazioni periodiche. Raggiungere lievi ma progressivi miglioramenti nei risultati delle prove Invalsi.
Competenze chiave e di cittadinanza Attivare corsi di recupero nelle materie  di base, soprattutto nelle classi del biennio, guidando gli alunni alla collaborazione. Acquisire un migliore metodo di studio. Aumentare il senso di responsabilità coinvolgendo gli alunni nelle attività organizzate dalla scuola.
Risultati a distanza Promuovere azioni finalizzate ad orientare gli allievi sul mercato del lavoro e/o  a incrementare i successi nei percorsi universitari. Compiere rilevazioni sistematiche per organizzare una banca dati.

 

Visto quanto emerso nella sezione Esiti del RAV, i suddetti obiettivi sono stati scelti al fine di  migliorare ciascuna area.

 

Gli Obiettivi di processo che l’Istituto ha scelto di adottare in vista del raggiungimento dei traguardi sono:

 

AREA DI PROCESSO DESCRIZIONE DELL’OBIETTIVO DI PROCESSO
 

Curricolo, progettazione e valutazione

Implementare la didattica per competenze da parte dei vari Dipartimenti. Elaborare criteri di valutazione comuni ed una certificazione delle competenze.
 

Inclusione e differenziazione

Implementare una didattica funzionale all’inclusione, con una programmazione differenziata per studenti H, DSA e BES, che parta da un’analisi reale dei bisogni.
Orientamento strategico e organizzazione della scuola Intensificare gli incontri del D.S. con Docenti e personale ATA per pianificare le attività. Puntualizzare la divisione di compiti-funzioni tra i Collaboratori.
Sviluppo e valorizzazione delle risorse umane Valorizzare e incrementare le competenze professionali del Personale Docente e ATA.
 

Integrazione con il territorio e rapporti con le famiglie

Potenziare l’offerta formativa anche attraverso opportuni raccordi con il mondo del lavoro e con il tessuto economico e produttivo del territorio. Consolidare il rapporto con le famiglie mediante una partecipazione più attiva alle varie iniziative promosse dalla scuola.

 

La scelta di tali obiettivi è stata fatta per consentire il raggiungimento delle priorità. Ossia, un’attenta pianificazione di tutte le attività, i raccordi con le realtà territoriali, la centralità delle famiglie degli studenti nel progetto educativo,  la valorizzazione, la motivazione e l’aggiornamento professionale del personale scolastico non possono non contribuire, sia pure nel lungo periodo, al raggiungimento dei Traguardi che l’Istituto si è posto.

 

DAL RAV AL PDM AL PTOF

 

A completamento del percorso di valutazione, l’Istituto ha avviato il Piano di Miglioramento. Le azioni in esso contenute tendono non soltanto a superare le criticità individuate con il rapporto di autovalutazione, ma ad ottimizzare i servizi offerti dal nostro Istituto potenziando la qualità della didattica e la relativa organizzazione. Il PdM dell’Istituto viene allegato al presente Piano.

Contestualmente alla stesura del Piano di Miglioramento sono stati redatti i seguenti Progetti,  strettamente connessi alle priorità/obiettivi di processo individuati e destinati ad avere un respiro pluriennale:

 

  1. Recupero e potenziamento: “Rimodulare  il sistema di insegnamento”
  2. Orientamento universitario e lavorativo: “Orientare per non disperdere”
  3. Dispersione scolastica: “Se ascolto dimentico, ma se faccio capisco”

I progetti sopra specificati si possono visionare nell’allegato PdM.

 

 

E’ stato contestualmente avviato il progetto (approvato e finanziato): “Laboratorio di scrittura disciplinare e creativa: dal reperto alla produzione linguistica-espressiva-teatrale e scientifica”, finalizzato all’implementazione del Sistema Nazionale di Valutazione (SNV), con particolare riferimento alla progettazione ed attuazione dei piani di miglioramento e alla formazione del Personale di cui al Decreto Dipartimentale MIUR n. 937 del 15/09/2015. Rete di scuole: Istituto Comprensivo “M.Bello-G.Pedullà-Agnana” Siderno, Istituto Comprensivo “Pascoli-Alvaro”Siderno;  IPSIA Siderno.

Partendo dall’analisi delle prove INVALSI, gli esiti registrati, allo stato attuale, collocano l’Istituto ben al di sotto della media regionale.

Il presente progetto intende quindi agire sul doppio fronte della motivazione e dell’innalzamento dei risultati, passando attraverso pratiche didattiche che mirino, da un lato, a cementare l’identità e l’appartenenza al territorio attraverso percorsi innovativi di apprendimento e una diffusa metodologia laboratoriale che avvicini i ragazzi alla scuola, dall’altro, attraverso l’attività di tutoraggio degli alunni delle classi inferiori e la produzione di testi, ad incrementare le attività di ricerca e, non ultimo, la messa in rete delle conoscenze acquisite, e ad incrementare, altresì, le conoscenze della popolazione scolastica, nell’ottica di un miglioramento delle competenze di italiano e matematica (INVALSI).

Si intende attivare un progetto multidisciplinare, per le I e II classi, volto all’innalzamento dei livelli nei risultati nelle prove  INVALSI e una riduzione dei tassi di abbandono scolastico, motivando gli alunni con nuove strategie di apprendimento che, partendo da un oggetto, un reperto molto caratterizzante la storia del territorio (i c.d. Pinakes), arrivi a migliorare le capacità espressive, linguistiche, testuali, logiche  matematiche e, non ultimo, la socializzazione.

Print Friendly, PDF & Email

Allegati

Circolari e News

CIRCOLARE N. 34: Piano triennale dell'offerta formativa (PTOF) 2018/2022

Dovendo procedere all'aggiornamento del PTOF progettuali da attuare nel corrente e nel prossimo anno scolastico rispondenti alle priorità ed ai traguardi indicati nel RAV e nel Piano di Miglioramento [...]

CIRCOLARE N°28: Convocazione Consigli di Classe

In allegato la Circolare n. 28 e il Calendario relativi alla convocazione dei Consigli di Classe nei gg. 12-13-14-15-16-19 Novembre 2018 presso la sede centrale dell’Istituto. Circolare Cale[...]

AVVISO: Contributi agli alunni per l’acquisto dei libri di testo a.s. 2018/19

Si allega avviso per gli  ALUNNI e  i GENITORI delle classi 1^ e 2^ G della Sede di Via Turati e per gli ALUNNI e GENITORI delle 1^ e 2^ classi della Sede Centrale  relativo ai contributi per l'acquis[...]

Circolare n.27: Commemorazione dei defunti

In allegato la circolare n. 27 relativa alla  commemorazione dei defunti. Circolare n.27[...]

Circolare n.26: Esami di Stato a.s. 2018/ '19

In allegato la circolare n.26 relativa agli  Esami di Stato  a.s. 2018/ '19. Circolare n.26[...]

AVVISO: Contributi agli alunni per l’acquisto dei libri di testo a.s. 2018/19 -Sede Via Turati

Si allega avviso per gli  ALUNNI e  i GENITORI delle classi 1^ e 2^ D - 1^ e 2^F Sede di Via Turati  relativa ai contributi per l'acquisto dei libri di testo a.s. 2018/19. La domanda, cui va obbligat[...]

Circolare n. 25: Convocazione del Collegio dei Docenti.

In allegato la circolare n.25 del 23/10/2018 relativa alla convocazione del Collegio dei Docenti per lunedì 29 ottobre alle ore 14.30 presso l’Aula Magna dell’Istituto. Circolare n.25[...]

Circolare n. 22: Disponibilità a prestare servizio per ore eccedenti l'orario di cattedra per la sostituzione di Docenti assenti.

In allegato la circolare n.22 relativa alla disponibilità a prestare servizio per ore eccedenti l'orario di cattedra per la sostituzione di Docenti assenti. Circolare n. 22[...]

Circolare n.20: Permessi straordinari per diritto allo studio per l’anno 2019

In allegato la circolare n.20 relativa ai permessi straordinari per il diritto allo studio per l’anno 2019 e il modello della domanda per la fruizione dei permessi. Circolare n.20 Modello do[...]

Circolare n. 15: Dimensionamento scolastico per A.S. 2019/2020. Convocazione riunione.

In allegato la circolare n.15 del 03/10/2018 relativa al dimensionamento scolastico per A.S. 2019/2020. Convocazione riunione. Circolare n.15[...]

Visualizza le circolari e i comunicati di ogni categoria

IPSIA di Siderno (RC) - La scuola aperta sul WEB © 2015 Frontier Theme